Acciughe marinate con aceto di mele

Acciughe marinate con aceto di mele
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

La marinatura del pesce è un metodo di cottura a freddo per valorizzare i sapori e gli amanti del pesce. La utilizziamo per la ricetta delle acciughe marinate con aceto di mele, e portare in tavola, per l'aperitivo o l'antipasto, tutto il sapore e il profumo del mare. La ricetta di questo antipasto fresco e velocissimo da preparare ci piace perché è facile, ma allo stesso tempo sfiziosa. Faremo diversi tipi di marinature: una marinatura per il pesce e una marinatura per la cipolla. Gli amanti del pesce ameranno questo piatto leggerissimo e sfizioso, che ha pochi ingredienti ma buoni, che si miscelano alla perfezione per un piatto equilibrato, ricco di sapore.
Alle alici è abbinata, infatti, la cipolla di Tropea: il gusto fresco e marino del pesce si equilibra perfettamente con il sapore dolce della cipolla. Per la marinatura utilizzeremo l'aceto di mele che è più delicato ed esalta il sapore delle acciughe, rispetto alla classica marinatura per pesce alla griglia, che prevede invece limone ed erbe aromatiche

Le alici (o acciughe) hanno un sapore simile a quello delle sardine, ma sono di dimensioni più piccole, più magre, e si prestano ottimamente appunto a marinature, fritte (servitele in cartoccio, accompagnate da un calice di bollicine!) oppure come ingrediente per primi piatti di pesce. In questa ricetta, oltre alla cipolla di Tropea, le presentiamo a tavola con una patata bollita, che addolcisce e amalgama ancora di più i differenti sapori nel piatto.

Una ricetta facile da fare, ottima per gli amanti del pesce e anche bella da vedersi. Con la patata gialla al centro e le acciughe risposte a raggiera, è un piatto che fa subito estate, colore, sole. Ci piace abbinare le alici marinate a un vino bianco secco, senza bollicine. Come un Locorotondo DOC, un Greco di Tufo o un Pinot Grigio

Ingredienti per quattro persone:

  • 400 g di acciughe fresche
  • 4 patate
  • 1 cipolla di Tropea
  • olio extravergine di oliva
  • aceto di mele
  • qualche foglia di mentuccia
  • sale
Procedimento:
  1. Pulire le acciughe fresche e metterle a riposare per circa mezz’ora in una terrina ricoperte con l’aceto di mele (più indicato perchè ha meno acidità ed esalta il pesce) aggiungendo un pizzico di sale.
  2. Prendere le acciughe e dopo averle fatte scolare per bene ricoprirle di olio e farle nuovamente riposare per mezz’ora.
  3. Lessare le patate e porle al centro del piatto creando un taglio centrale con una forchetta.
  4. Fare riposare la cipolla tagliata a fette nell’aceto di mele per circa un’ora.
  5. Porre le fettine di cipolla sulla patata, disporre a raggiera i filetti di acciughe e completare il piatto con un filo d’olio.
  6. Decorare con una fogliolina di mentuccia.

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 70 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Toscana . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
Sigla.com - Internet Partner