Composta di fichi d’India

Composta di fichi d’India
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

In questa video ricetta lo chef Massimo Martina prepara una dolce composta di fichi d’India, ideale da consumare a colazione o durante la merenda insieme al pane o a una fetta biscottata. I fichi d’India sono frutti del sud-Italia prelibati e dissetanti, perfetti per realizzare una deliziosa confettura!
 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 60 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Basso
  • 250 g di polpa di fichi d’india Sapori&Dintorni Conad
  • succo di mezzo limone
  • 250 g di zucchero
  • 1 bicchiere d’acqua
  1. Per preparare la composta di fichi d’India, pulire i fichi d’India mondando le due estremità, fare un taglio longitudinale non troppo profondo e togliere la pelle. Tagliare il fico d’India a pezzettoni.
  2. Mettere a cuocere i fichi d’India in una casseruola, aggiungere un po’ di acqua e lasciar cuocere per 20 minuti.
  3. Togliere i fichi d’India dal fuoco e passarli al setaccio eliminando tutti i semi. Rimettere la polpa in pentola e proseguire la cottura per 40 minuti a fuoco moderato. Aggiungere lo zucchero. Spremere mezzo limone e aggiungerlo alla composta, continuando la cottura.
  4. Una volta cotta, far raffreddare la composta di fichi d’India e presentarla in accompagnamento a un biscotto per degustarla al meglio!
Sigla.com - Internet Partner