Cucinare con i piedi. Storie di cene mondiali

11/06/2014

Cucinare con i piedi. Storie di cene mondiali

Campi di calcio e tavole imbandite, ricordi e rimorsi, rancori e lacrime. La storia dei mondiali di calcio è intrecciata indissolubilmente alle nostre vite. Amori, amici, scuola, università, lavoro, famiglia, salute, viaggi, matrimoni, compleanni. Per ogni ricordo una partita. Per ogni partita un ricordo. Se pensiamo ai mondiali, agli europei, alle finali di champions abbiamo una certezza: ogni fischio d'inizio si fa occasione ghiotta per teglie, barbecue, spaghettate volanti, panini, patatine fritte, vino o birre ghiacciate. Le partite di calcio sono una scusa, un pretesto per incontrarsi e gozzovigliare. Cucinare con i piedi è un’ode al calcio mangiato. Perché se da sempre gli italiani sono commissari tecnici, da alcuni anni sono diventati anche chef: 4-4-2 e frittura, fuorigioco e coppapasta, contropiede e impiattamento, dribbling e croccantezza, calcio d’angolo e teglie.

Il libro è una storia sentimentale e gastronomica della Coppa del Mondo: da Germania 1974 a Brasile 2014 i mondiali sono raccontati attraverso i ricordi e le narrazioni di Marcello Aprile, Dario Quarta, Mauro Favale, Peppe Ruggiero, Danilo Siciliano, Osvaldo Piliego, Fausto Romano, Simona Toma, Dario Goffredo, Gianluca Morozzi. Il calcio di rigore (ancora più lungo di quello raccontato dal compianto Osvaldo Soriano in "Pensare con i piedi") è affidato ad Antonio Iovane mentre un terzo tempo speclale e molto unto è nel racconto di Alessio Viola. Il blogger Andrea Ferraretto e il gustosofo Pino De Luca ci orientano nel fantastico mondo delle ricette da gioco selezionate da Gabriella Morelli e Antonietta Rosato e scritte da appassionati e appassionate da tutta Italia con consigli per trasformare alcuni piatti tipici delle altre 31 nazioni che con l'Italia si sfidano in Brasile.

Nel ricettario anche undici piatti mancini a cura del progetto Cucina Mancina per i diversamente onnivori, che mangiano differente per necessità o per scelta. Completano il libro le regole del giuoco del calcio davvero speciali e aneddoti che coinvolgono le squadre, i calciatori, gli spettatori e l'Italia.

Cucinare con i piedi. Storie di cene mondiali
Lupo Editore - Collana Fornelli Indecisi
Coordinamento editoriale: Pierpaolo Lala e Gabriella Morelli
Concept, foto e design di copertina: Angela Morelli e Tom Halsør
Ricette: Le crew di Fornelli Indecisi e Cucina Mancina
ISBN 978-88-6667-184-8/ 12 euro

Sigla.com - Internet Partner