Mini renne farcite

Mini renne farcite
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Ricetta realizzata dallo chef Filippo La Mantia per il libro A tavola con le quattro stagioni, seconda edizione delle Ricette del sorriso per sostenere la Fondazione Operation Smile Italia Onlus

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 60 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
  • 400 g di patate
  • 2 uova
  • 1 dl di latte fresco
  • 30 g di grana padano grattugiato
  • 40 g di prosciutto cotto a fette
  • 40 g di emmentaler
  • pangrattato
  • 20 g di burro + noce moscata
  • 2 piccoli ravanelli
  • 4 piccoli bretzel da aperitivo
  • glassa di aceto balsamico
  • sale
  1. Lavare le patate senza sbucciarle, trasferirle in una pentola, coprile di acqua fredda e cuocerle per circa 40 minuti dall'inizio dell'ebollizione, aggiungendo un cucchiaino di sale grosso. Sgocciolarle, sbucciarle e passarle, ancora calde, allo schiacciapatate. Incorporare al purè un pizzico di noce moscata grattugiata, il grana padano, il latte tiepido e le uova. Regolare di sale e amalgamare bene il tutto.
  2. Imburrare stampini ovali, cospargerli con il pangrattato, poi scuoterli per eliminare quello in eccesso. Disporre sul fondo di ciascuno uno strato di puré, adagiare sopra fettine di prosciutto e di emmentaler, quindi ripetere gli strati, fino a esaurire gli ingredienti. Spolverizzare la superficie con un pizzico di pangrattato e cuocere in forno preriscaldato a 180°C, per circa 30 minuti.
  3. Sfornare gli stampini e lasciarli leggermente intiepidire. Quindi capovolgere i timballini e adagiarli in piatti individuali. Spezzare i bretzel e infilarli ai lati dei timballini, in modo da formare le corna. Tagliare i ravanelli a metà e adagiarli al centro per formare il naso, poi creare gli occhi e la bocca con la glassa di aceto balsamico. Spolverizzare con un leggero velo di pangrattato e servire.
Sigla.com - Internet Partner