Chiamami solo amore. A Verona il primo appuntamento di Cena di Note 2015

03/06/2015

Sergio Maggio, executive chef del Due Torri Hotel di Verona

Sergio Maggio, executive chef del Due Torri Hotel di Verona

Sergio Maggio, executive chef del Due Torri Hotel di Verona

Ha accolto nelle sue prestigiose sale ospiti del calibro di Wolfgang Amadeus Mozart, Wolfgang Goethe e Maria Callas. Il Due Torri Hotel, cinque stelle storico di Verona, è la location scelta per inaugurare il 6 giugno 2015 la VII edizione di Cena di Note, la rassegna che coniuga in unico evento il meglio della musica classica, con artisti di fama internazionali, all’alta cucina di rinomati chef.
 
Protagonisti della prima “serata gastro-musicale” - intitolata con un celebre verso shakespeariano “Chiamami solo amore” in omaggio alla città dell’amore per antonomasia – Giampaolo Bandini, il più celebre chitarrista italiano e tra i più famosi al mondo, e Sergio Maggio, executive chef del Due Torri Lounge & Restaurant, già premiato con le Tre forchette Michelin. Alle 19.30 Giampaolo Bandini si esibirà in un programma dedicato interamente all’amore con musiche di F.Schubert, F. Tarrega, C. Debussy, Beatles; a seguire alle 20.30 una speciale cena a tema firmata dallo chef Sergio Maggio.
 
“Nell’Eden dietro una Foglia” (ostriche Gillardeau con cipolla verde e finger lime) e “Lui & Lei” (tortello d’astice su trippa di vitellino al Pinot) due delle esclusive proposte del menu ideate per l’occasione dallo chef.
 
Cena di Note 2015, Due Torri Hotel
Piazza Sant’Anastasia 4, Verona
Ore 19.30, concerto – Ore 20.30, special dinner
Costo: 70 euro
Per info e prenotazioni:
T. +39 045 595044
conciergeduetorrihotel@duetorrihotels.com
www.facebook.com/CenaDiNote

di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner