Qualità e rispetto dell'ambiente: il segreto delle confetture Vis

31/10/2013

Guido e Giorgio Visini

Guido e Giorgio Visini

Guido e Giorgio Visini

Una storia legata alla frutta quella di Vis, rinomata azienda valtellinese, che da 30 anni a questa parte porta in tavola confetture, marmellate e specialità alla frutta di elevata qualità. Una storia che comincia per l'esattezza nel 1982 quando i fratelli Guido e Andrea Visini, possessori di una piccola azienda agricola, hanno un'idea semplice, ma per l'epoca davvero innovativa: trasformare la frutta in confettura per poterne usufruire tutto l'anno e mettere in commercio delle conserve, fino ad allora inesistenti, ricche di frutta e con pochissimo zucchero. Il tutto naturalmente senza intaccare la perfetta conservazione del prodotto finale.

Complice la Valtellina, cornice ideale per l'attività di Vis grazie alle condizioni climatiche perfette per la coltivazione di molte specie di frutti, in particolari quelli di bosco - da sempre fiore all'occhiello di Vis - il marchio raggiunge in breve tempo ottimi risultati: dapprima la  linea al 65% di frutta varca i confine della Valtellina e approda a Milano; nel corso degli anni '90 le confetture Vis conquistano il mercato italiano, entrando per la prima volta in alcune catene di grande distribuzione del nord Italia e ottenendo il riconoscimento del Gambero Rosso per le migliori confetture del mercato italiano; forte di tali successi, Vis propone una linea al 70% di frutta interamente dedicata ai gusti del sottobosco e nel 2000 lancia anche le confetture da agricoltura biologica.

Oggi Vis, con una produzione annuale di 2.700.000 vasettiha rafforzato la sua presenza nella GDO, raggiungendo il 2% delle quote del mercato italiano e ha iniziato un percorso di export in Germania, Danimarca, Svizzera, UK, USA, Canada, Russia, fino alla  Cina, Giappone e Taiwan. La scrupolosa attenzione alle esigenze dei consumatori, che da sempre contraddistingue Vis, ha portato lo storico marchio a ideare nuove linee e prodotti dedicati alle tipologie più varie di clienti: dalle Più Frutta Light, 6 referenze caratterizzate da un bassissimo apporto calorico, alle Biodelizie prive di glutine, allergeni e OGM-free; dalle Natura e Tradizione con il 75% di frutta, il top della gamma di confetture Vis, alla linea di salse dolci piccanti alle specialità dolciarie come la torta di grano saraceno e la bisciola, tipici dolci valtellinesi.

Un bell'esempio di buona economia che porta all'estero e nel mondo il meglio della produzione alimentare italiana grazie a una politica aziendale efficiente e rigorosa, un team altamente qualificato, un'attenta selezione delle materia prime e, infine, impianti d'avanguardia. Il tutto nel perfetto rispetto dell'ambiente circostante. I risultati d'altronde non smentiscono, visto l'ottimo fatturato di Vis in continua crescita. A riprova che, anche in tempi di crisi, qualità e professionalità, portano i loro frutti.

di Alessandra Cioccarelli

Qualità e rispetto dell'ambiente: il segreto delle confetture Vis
Qualità e rispetto dell'ambiente: il segreto delle confetture Vis
Qualità e rispetto dell'ambiente: il segreto delle confetture Vis
Qualità e rispetto dell'ambiente: il segreto delle confetture Vis
Qualità e rispetto dell'ambiente: il segreto delle confetture Vis
Qualità e rispetto dell'ambiente: il segreto delle confetture Vis
Qualità e rispetto dell'ambiente: il segreto delle confetture Vis
Qualità e rispetto dell'ambiente: il segreto delle confetture Vis
Sigla.com - Internet Partner