Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 15
  • 15
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Medio
E' in arrivo un'occasione speciale e volete stupire con un antipasto che richiami i profumi del mare? Le capesante gratinate con olio extravergine d'oliva e prezzemolo sono il piatto che stavate cercando. Le capesante gratinate, piacevolmente croccanti, sono da servire calde, nella caratteristica conchiglia, su un letto di sale grosso, per una presentazione di grande effetto. Lo chef ha utilizzato per insaporirle un prodotto d'eccellenza della Sicilia Orientale l'olio extravergine d'oliva dei Monti Iblei, dal sapore gradevolmente fruttato. Le capesante gratinate al forno sono un antipasto di pesce molto elegante e raffinato e, per di più, molto semplice da preparare. 

Capesante gratinate, come pulirle?


Accanto a cozze e ostriche, sono i molluschi più comprati al mondo. I mesi migliori per gustarsele sono quelli che vanno da maggio ad agosto, ma si trovano ovunque tutto l'anno e, infatti, le capesante gratinate sono un classico delle cene natalizie o dei menu di San Valentino. Per pulire le capesante, iniziate pulendo bene i gusci sfregandoli con una spugnetta tenendoli sotto l'acqua tiepida. Una volta pulito il guscio, con un coltello affilato aprite la conchiglia penetrandola dalla parte laterale del guscio. Fate leva e aprite! A questo punto, sciacquate via la sabbia dall'interno della conchiglia e liberate il muscolo e la parte arancione dalla pelle che li avvolge. Ora potete togliere il mollusco dalla conchiglia aiutandovi con un coltello, mettete i molluschi in una bacinella con dell'acqua fredda e siete pronti per gratinare le vostre capesante!
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • 12 capesante con il guscio
  • 200 g di pangrattato
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo tritato
  • olio extravergine d'oliva Monti Iblei Dop Sapori&Dintorni
  • sale
  • pepe
preparazione
  1. Per preparare le capesante gratinate con olio extravergine d'oliva e prezzemolo, per prima cosa pulire e sciacquare accuratamente le capesante e i loro gusci, lasciando scolare i molluschi per eliminare l'acqua in eccesso.
  2. Nel frattempo preparare in una ciotola un composto omogeneo mescolando insieme il pangrattato, uno spicchio d'aglio e il prezzemolo tritati, sale, pepe e olio extravergine d'oliva dei Monti Iblei.
  3. Prendere le capesante, pulite in precedenza, e posizionarle nelle conchiglie disposte su una placca da forno, ricoperta di sale grosso; aggiungere poi un cucchiaio scarso del composto al pangrattato su ogni conchiglia.
  4. Versare sulle capesante un filo di olio extravergine d'oliva dei Monti Iblei e mettere in forno preriscaldato a 180 C° per circa 15 minuti, fino a quando il pangrattato non sarà dorato.
  5. Per l' impiattamento servire le capesante calde e croccanti su un letto di sale grosso. Le capesante gratinate con olio d'oliva e prezzemolo sono perfette per essere servite come raffinato antipasto nelle occasioni speciali.
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE