Zuppa estiva al pomodoro con crema di acciughe, tapioca e petali di cipolla

Zuppa estiva al pomodoro con crema di acciughe, tapioca e petali di cipolla
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Ecco la ricetta per una zuppa estiva e fresca al pomodoro con petali di cipolla di Tropea, crema di acciughe, tapioca e frisella tostata e sbriciolata per rendere il tutto più croccante.
La ricetta è dello chef Stefano De Gregorio, che ti insegna a cucinare come un vero chef e a combinare elementi acidi e basici, elementi cremosi e croccanti, sapori italiani e orientali. Così, il piatto è equilibrato e, ovviamente, buonissimo.
La cipolla di Tropea, tesoro della Calabria, con la sua dolcezza e il sapore inconfondibile, viene cotta in forno sotto sale e poi pulita e divisa in tanti petali che faranno da contenitore per la tapioca e la crema di acciughe. I petali di cipolla potranno essere usati come dei cucchiai e navigheranno su di un'acqua di pomodoro ramato che viene schiacciato e poi filtrato per eliminare grumi.
La freschezza e l'acidità del pomodoro si combineranno alla perfezione con la frisella, tipica della Puglia, che sarà tostata in padella con olio e timo e poi frullata.
Tante piccole isolette di frisella si formeranno nella zuppa e su di loro si areneranno le barchette di cipolla.
Un piatto che ricorda il mare e i sapori della Calabria, della Puglia e, infine, della Sicilia, con la nota ancora più saporita data dalla crema di acciughe. Questa crema di filetti di alici di Sicilia frullati semplicemente con dell'olio extravergine è facilissima da preparare e sarà la nota finale che renderà questa zuppa estiva un piatto indimenticabile.
Vuoi altre idee per delle zuppe estive facilissme da preparare? Prova il Gazpacho di pomdodori datterini e vongole o la crema di cannellini, vongole e pomodori secchi (che, per una versione ancora più fresca, possono diventare datterini gialli o rossi).

Ingredienti per quattro persone:

Procedimento per la zuppa di pomodoro e alici con tapioca e petali di cipolla:
  1. Metti le cipolle su una teglia ricoperta di carta da forno e ricoprile di sale grosso. Cuocile in forno ventilato per 6 minuti a 180° C;
  2. Nel frattempo, sbriciola le friselle e saltale in padella con olio e timo. Poi frullale grossolanamente per ottenere una sorta di granella;
  3. Cuoci in acqua bollente per circa 10 minuti la tapioca. Scolala e lasciala raffreddare prima di condirla con dell'aceto balsamico;
  4. A questo punto, prepara la crema di alici. Nel bicchiere di un mixer, versa i filetti di alici e frullali con olio extravergine. Tieni da parte;
  5. Taglia i pomodori e schiacciali in una ciotola aiutandoti con una forchetta. Dopodiché, ricava l'acqua dei pomodori fitrando il tutto con un colino e condiscila con del sale;
  6. Pulisci le cipolle per ricavarne i petali e impiatta versando sul fondo di un piatto l'acqua di pomodoro e creando tanti bocconi fatti da frisella sbriciolata e petalo di cpolla con dentro tapioca e crema di alici

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa
Sigla.com - Internet Partner