Polpette di vitello on the street con crema caprese

Polpette di vitello on the street con crema caprese
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Il mare e i sapori della campania, che tanto ama, declinati in un piatto di polpette. L'idea, e la ricetta, è di Pasquale Alberico, blogger de I sapori del Mediterraneo. Il piatto è stato presentato durante Riccione Golosa, la manifestazione dedicata allo street food che si è svolta in Riviera lo scorso giugno, da una sfida a colpi di polpette tra cinque coppie formate da uno chef dell'Unione Italiana Ristoratori e un foodblogger. Pasquale ha cucinato con Simone Ciccotti, chef dell'Antica Trattoria San Lorenzo di Perugia.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 10 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
per le polpette:
  • 400 g di macinato di vitello
  • 2 uova
  • 1 spicchio d’aglio
  • 180 g di pane raffermo (peso del pane ammorbidito e strizzato).
  • 30 g di parmigiano
  • sale
  • pepe
  • 100 g di mozzarella strizzata
  • 5 foglie di basilico

per la crema caprese:
  • 270 g di pomodoro
  • olio extravergine di oliva
  • 6 foglie di basilico
  • 60 ml di latte della mozzarella  
  • origano
  • sale

Per friggere:
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  1. Per realizzare le polpette di vitello on the street con crema caprese, cominciare con la preparazione della crema caprese. Tagliare la mozzarella di bufala prima a fette di circa 1/2 cm, poi a strisce e strizzarle con le mani facendo cadere il latte in un bicchiere.
  2. Sbucciare i pomodori, non troppo maturi, tagliarli a funghetto e porli in una ciotola. Condire con olio extravergine di oliva, origano, basilico, sale e 60 ml di latte della mozzarella di bufala. Amalgamare e, con l’aiuto di un mixer, frullare il composto e lasciarlo 15 minuti in frigorifero.
  3. In una zuppiera mettere a bagno il pane raffermo e lasciarlo in ammollo per 15 minuti. Trascorso il tempo, separare la crosta dalla mollica e strizzare quest’ultima prima tra le mani e poi con l’aiuto di uno schiacciapatate, in modo da eliminare completamente l’acqua.
  4. In un'altra zuppiera porre la carne di vitello con il tuorlo d’uovo, il sale, il pepe, il basilico, l’aglio tagliato finemente e l’albume d’uovo sbattuto a parte. Amalgamare il tutto. Unire al composto il pane ridotto a piccole briciole (strofinare il pane tra le mani), il parmigiano e la mozzarella. Impastare con le mani fino a quando gli ingredienti risulteranno ben legati.
  5. Con le mani leggermente umide prendere un po’ d’impasto per volta (circa 40 g ) e formare delle polpette che andranno passate nel pangrattato. In una padella a fuoco lento mettere l’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio in camicia schiacciato. Non appena l’aglio inizierà a soffriggere, cuocere le polpette girandole bene da tutti i lati.
  6. Adagiare le polpette su delle striscioline di mozzarella di bufala e crema caprese e servirle al sugo, cospargendole ancora con del basilico tritato. Le polpette di vitello on the street con crema caprese sono pronte!
Sigla.com - Internet Partner