Cuochi per un giorno 2014

Modena

05/10/2014 - 06/10/2014

Cuochi per un giorno 2014-Evento--9

Dopo il successo delle prime due edizioni, torna a grande richiesta “Cuochi per un giorno” il Festival nazionale di cucina per bambini: sabato 4 e domenica 5 ottobre a Modena, nel cuore del centro storico, presso presso gli spazi dell’ex Manifattura Tabacchi. Due giornate intense, decine di appuntamenti e laboratori in cui gli chef in erba potranno dosare, impastare, miscelare, modellare, cuocere e mettersi alla prova, imparando tante cose nuove, anche dagli ospiti che si susseguiranno. Solo per fare alcuni nomi: Spyros, vincitore di Masterchef 2011, Marta Pulini (chef del bistrot Franceschetta 58 e del Bibendum catering di Modena), Luca Marchini (chef del ristorante L’Erba del Re di Modena), Aurora Mazzucchelli (chef del ristorante Marconi di Sasso Marconi), e Franco Aliberti (chef pasticcere).

Ogni piccolo partecipante potrà dunque cimentarsi in fantasiose ricette con la supervisione di uno chef e di un’animatrice, vivendo un’esperienza ludica ma allo stesso tempo formativa e con la possibilità di imparare le regole del mangiar sano. Tra le varie attività proposte si trova “IlGioco di inOrto”: una nuova attività educativa e divertente con l’obiettivo di trasmettere i valori di una sana e corretta alimentazione ai bambini attraverso il contatto diretto col mondo delle verdure, ideato dalla Fondazione Bonduelle.

Inoltre da quest’anno l’attesissima sezione ADO COOKING per ragazzi tra 11 e 14 anni con ricette più audaci, e non mancheranno attività interattive collaterali: al Festival saranno presenti numerosi stand per avvicinarsi alla cucina attraverso diversi linguaggi espressivi. Ci sarà una libreria golosa spettacoli e storie in cucina, angoli sensoriali e giochi. E poi l’atelier artistico “Ricette d’arte” per entrare in un’opera d’arte, respirarla e assaporarla per ritrovare i suoi ingredienti. E ancora, tramite l’App di “Cuochi per un giorno” - scaricabile gratuitamente da Apple Store - si potrà restare costantemente aggiornati sul programma del festival.

Cuochi per un giorno” è un’occasione per condividere l’arte del cucinare, divertirsi a mescolare con le mani, tramandare le ricette locali, rivalutare in tempi di crisi la sobrietà e l’oculatezza di una cucina che gioca con gli avanzi. Ma c’è molto di più, perché attraverso la loro partecipazione, i bambini aiutano altri bambini: parte del ricavato della manifestazione verrà infatti devoluto in beneficenza ad ASEOP (Associazione Sostegno Ematologia Oncologia Pediatrica).
Da quest’anno poi “Cuochi per un giorno” raddoppia: per sabato 15 e domenica 16 novembre una prima edizione milanese del festival, in via di definizione.

Quanto: Il prezzo del biglietto varia a seconda delle attività a cui si sceglie di partecipare. Tutte le informazioni e il regolamento si trovano sul sito www.cuochiperungiorno.it. Infoline e prenotazioni: La Bottega di Merlino, tel. 059.212221 www.cuochiperungiorno.it

Sigla.com - Internet Partner