Fiera di Sant'Orso 2015

Aosta

30/01/2015 - 31/01/2015

Fiera di Sant'Orso 2015-Evento--9

Le vie del centro di Aosta saranno anche quest’anno animate dalla Fiera di Sant’Orso, la popolare manifestazione in programma da tradizione negli ultimi due giorni di gennaio. Il nome dell’evento - dedicato al meglio della tradizione artistica e artigiana valdostana - risale alla collocazione medievale della fiera, allestita nel borgo di Aosta, l’area attorno alla Collegiata, dove secondo la leggenda il Santo distribuiva ai bisognosi abiti e i sabot (calzature in legno ancora oggi esposte sui banchetti della fiera).

In mostra, sui banchi degli oltre mille espositori, nelle due giornate del 30 e 31 gennaio 2015 il meglio dell’artigianato locale: sculture in legno, mobili intagliati, elementi decorativi e d’arredo in ferro battuto, pietra, stoffa e oggettistica in cuoio, vimini, merletti e molto altro ancora.

Fiera di Sant'Orso 2015-Evento--9

Cuore nevralgico della manifestazione la zona tra piazza Chanoux e piazza Plouves dove non è difficile imbattersi in venditori di “grolle”, i caratteristici calici di vino provvisti di coperchio o in “coppe dell’amicizia", i contenitori impiegati per bevute del caffè alla valdostana arricchito con grappa, spezie e zucchero.

Momento clou della Fiera di Sant’Orso la “veillà”, la veglia nella notte fra il 30 e 31 gennaio, vede le strade del centro di Aosta illuminate e piene di gente fino all’alba. Da non perdere, nel ricco calendario di iniziative, la distribuzione gratuita di vin brulè e brodo caldo, esibizioni di teatro strada e gruppi folkloristici, esposizioni degli allievi dei corsi regionali di falegnameria, scultura, intaglio e ferro battuto, nonché intrattenimenti per i più piccoli. In degustazione non mancano naturalmente vini locali, dolci e prodotti tipici della Valle d’Aosta.

Un evento originale e curioso per chi si trova in settimana bianca in Valle d’Aosta o è in cerca di un weekend sulla neve alternativo.

Sigla.com - Internet Partner