Radici del Sud 2015

Bari

09/06/2015 - 15/06/2015

Radici del Sud 2015-Evento--9

Torna Radici del Sud, l’annuale manifestazione che premia il meglio della produzione enoica del Sud Italia. L’edizione 2015, in programma a Bari dal 9 al 15 giugno, si preannuncia ricca di interessanti appuntamenti: dai blind tasting ai banchi d’assaggio, dalle cene con grandi chef al Salone del vino da vitigno autoctono del Sud Italia.
Tutto è studiato per dare visibilità e per promuovere le numerose eccellenze meridionali, attraverso un evento che porterà nel capoluogo pugliese giornalisti, importatori e wine buyer da tutto il mondo. Data la rilevanza strategica, un’attenzione particolare sarà riservata ai mercati orientali: gli operatori asiatici saranno infatti protagonisti di un focus speciale, loro dedicato, previsto per venerdì 12 giugno.
 
Dal 10 al 12 giugno l’attività si concentrerà sullo sviluppo della rete commerciale mediante incontri tra produttori e buyer, mentre la stampa sarà impegnata in tour conoscitivi del Sud Italia e delle sue differenti realtà produttive, con visite guidate alle cantine della Puglia e delle regioni limitrofe.
Sabato e domenica, rispettivamente il 13 e il 14 giugno, si entrerà nel vivo della competizione, quando i giurati inizieranno l’assaggio alla cieca dei campioni giunti dalle cantine iscritte a Radici del Sud 2015.
Una grande novità di quest’anno risiede nel criterio di suddivisione dei vini per il concorso, che verrà operata in base al vitigno e non più, come in passato, per regione geografica. Ciò permetterà alle due giurie, la prima composta da venti degustatori stranieri e la seconda da altrettanti omologhi italiani, di identificare con maggiore facilità i tratti caratteristici dei vari vitigni, indipendentemente dalle aree di produzione.
 
Ma la decima edizione di Radici del Sud si rivolge anche al numeroso pubblico degli appassionati, che già nelle precedenti edizioni ha dimostrato un particolare interesse per la manifestazione. Sarà infatti possibile prenotare diverse attività, che coinvolgeranno anche chi non opera professionalmente nel settore enologico. In aggiunta, parallelamente alle sessioni di blind tasting destinate alla valutazione dei vini in lizza per la premiazione, saranno allestiti banchi d’assaggio riservati ai visitatori che, grazie alla guida di degustatori esperti, potranno constatare la qualità delle etichette in concorso.
 
La giornata conclusiva del 15 giugno sarà invece destinata all’apertura del Salone del vino da vitigno autoctono del Sud Italia, evento in cui pubblico e operatori potranno esplorare, oltre ai vini di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia, la qualità delle produzioni locali ospitate nelle fiera enogastronomica del meridione. A chiusura della kermesse sarà organizzata una cena a più mani, che vedrà collaborare i migliori chef del territorio.
 
Per informazioni: radicidelsud.com

di Simone Filoni

Le location principali di Radici del Sud 2015 saranno due:

L’hotel Rondò, dal 9 al 14 giugno:
Corso Alcide De Gasperi, 308
70125 Bari
www.rondohotel.it

La Masseria Corte di Torrelonga, lunedì 15 giugno:
Strada Torre Longa, 10
70126 Bari
www.corteditorrelonga.it

Prodotti tipici

Sigla.com - Internet Partner