Vellutata di piselli e zucchine con pecorino sardo

Vellutata di piselli e zucchine con pecorino sardo
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

La bella stagione porta con sè un tripudio di colori, sapori e profumi diversi in ogni regione. Con la ricetta della vellutata di piselli e zucchine con pecorino sardo lo chef Patrizia Grossi ci porta in Sardegna e ci suggerisce un piacevole piatto che, servito anche freddo, sprigiona aromi intensi. Piacevolissimo il gusto di pecorino sardo e menta, che completano con personalità la vellutata .... Il vino consigliato? Un pinot Bianco Veneto Igt  

Ingredienti per quattro persone:

  • 250 g di piselli
  • 200 g di pecorino sardo maturo Dop Sapori&Dintorni
  • 150 g di zucchine
  • 2 l di brodo vegetale
  • 12 foglie di menta 
  • olio extravergine di oliva Riviera Ligure Dop Sapori&Dintorni
  • sale
Procedimento per la vellutata:
  1. Per preparare la vellutata di piselli e zucchine con pecorino sardo pulire le zucchine e i piselli (eventualmente anche congelati) e metterli a cuocere nel brodo per alcuni minuti. Lasciare poi le verdure a raffreddare in acqua e ghiaccio, per mantenere il loro colore verde acceso.
  2. Frullare quindi nel mixer i piselli e le zucchine con un po' di brodo vegetale, preparato come è suggerito nella scuola di cucina e un pizzico di sale. Rimettere la vellutata di piselli e zucchine in una casseruola e farla intiepidire a fuoco basso.
  3. Tagliare nel frattempo il pecorino sardo con un pelapatate per ottenere delle lamelle sottili
  4. Servire la vellutata di piselli e zucchine con pecorino sardo in una ciotola e guarnire con 3 foglioline di menta per ogni piatto, le lamelle di pecorino e un filo di olio extravergine di oliva a crudo. La vellutata è ottima anche da servire fredda, buon appetito!

 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 25 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso . Prezzo: Medio
Sigla.com - Internet Partner