Malloreddus con triglie zucchine trombetta e zafferano

Malloreddus con triglie zucchine trombetta e zafferano
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Siete in cerca di un’idea per un pranzo gluten free? Lo chef Fabrizio Barontini vi suggerisce la ricetta dei malloreddus con triglie, zucchine trombetta e zafferano, un primo piatto ricco di gusto, perfetto per conquistare il palato di chi segue un’alimentazione senza glutine.

Le zucchine trombetta sono un vero e proprio toccasana per chi vuole seguire una dieta ipocalorica e fare tanto sport. Si tratta di una specie di ortaggio molto pregiata, anche per via della sua difficile reperibilità. Il suo contenuto d’acqua è superiore al 90%, ed è per questo che le si attribuiscono proprietà diuretiche e depurative. Inoltre, l'apporto calorico è davvero molto basso.
In cucina usale con la buccia: contiene molti minerali come il magnesio e lo zinco.
Con le zucchine trombetta puoi preparare moltissimi piatti: puoi farne una crema da abbinare a un carpaccio di gambero; o, come in questa ricetta, abbinarle allo zafferano.

Una spezia antica, venerata e commercilizzata sin da tempi lontani, lo zafferano è stato usato come nella medicina e nella cosmesi; è stato utilizzato per colorare le vesti, preparare unguenti e profumi, persino per tingere le bende delle mummie... ma noi lo preferiamo in cucina.
Dal classicissimo risotto alla milanese, all'abbinamento con pesci e crostacei, come nella ricetta con le capesante e salsa allo zafferano, si tratta di una spezia che puoi imparare a usare in moltissimi modi.

Gli ingredienti per quattro persone sono:

  • 400 g di malloreddus senza glutine
  • 200 g di triglie
  • 2 zucchine trombetta
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 pomodori
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
Le fasi di preparazione:
  1. Per preparare i malloreddus con triglie, zucchine trombetta e zafferano, pulire le triglie privandole delle interiora e delle squame, poi sfilettarle e tenerle da parte su un panno asciutto.
  2. Tagliare le zucchine trombetta a listarelle. In una padella versare un filo d’olio extravergine di oliva e iniziare a cuocere le zucchine.
  3. Nel frattempo, nell’acqua di cottura dove andremo a cuocere la pasta, sbollentare i pomodori per 3 minuti, privarli della buccia e tagliarli in concassea.
  4. Unire le zucchine, la concassea di pomodori e i filetti di triglia.
  5. Cuocere la pasta. Mettere in una padella antiaderente un foglio di carta forno, ungere la parte esterna dei filetti di triglia, adagiare da questo lato la triglia sulla carta forno e la buccia dei pomodori per pochi minuti.
  6. Sciogliere lo zafferano con un cucchiaio di acqua di cottura e unire in padella con le triglie.
  7. Alcuni minuti prima che la pasta sia cotta, scolarla e unirla al condimento. Saltare il tutto in padella, aggiungere il basilico e continuare ad amalgamare tutti gli ingredienti.
  8. Impiattare in un piatto fondo, adagiare sopra le triglie e guarnire con le bucce dei pomodori. I malloreddus con triglie, zucchine trombetta e zafferano sono pronti per essere serviti!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 10 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Basso . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
Sigla.com - Internet Partner