Tartare di carne con salsa alla barbabietola e uova di salmone

Tartare di carne con salsa alla barbabietola e uova di salmone
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Tartare di carne con salsa alla barbabietola e uova di salmone è la ricetta dello chef Stefano De Gregorio che ti insegna a preparare un antipasto freddo facile e veloce da preparare. La tartare di carne, poi, è un piatto freddo dietetico e nutriente, che sazia senza appesantire. Insomma, una vera manna dal cielo per chi vuole stare a dieta senza rinunciare al gusto, per i bimbi che hanno bisogno di crescere e per gli sportivi che vogliono mettere su massa muscolare.

Quale carne scegliere per la tartare?

Per preparare una tartare saporita, da condire con il classico tuorlo d'uovo bello rosso e saporito, si può usare la carne di manzo. Invece, se si desidera preparare una tartare dal sapore meno forte, più tenera e delicata (a anche facilemtne digeribile!) si può usare la carne di vitello.

Quale taglio di carne scegliere per la tartare?

Una volta scelto il tipo di carne, si dovrà scegliere il taglio. Per fare la tartare bisogna scegliere un taglio magro ma gustoso e, soprattutto, pregiatissimo, di prima qualità. Il taglio che rispecchia tutte queste caratteristiche è filetto, forse il taglio più pregiato che si trovi. Anche il magatello (detto anche girello) e la lombata vanno bene. La fesa, invece, è un po' troppo magra e rischierebbe di risultare stopposa. Il reale, per contro, è troppo grasso e si rischierebbe di trovare troppi filamenti di grasso. Qui, si trova una guida completa ai tagli di carne del vitello, diversi, per altro, dai tagli di carne del manzo.

Quale condimento usare per la tartare?

Qui trovi 24 favolose ricette di tartare con altrettante idee per condire la tua tartare e renderla sempre speciale aggiungendo condimenti e ingredienti di stagione a fare da contorno.

Ingredienti per quattro persone:
  • 280 g di filetto di vitello
  • 100 g di barbabietola
  • 5 g di wasabi
  • uova di salmone q.b.
  • 20 g di salsa ponzu
  • cialda di riso rosso
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
Procedimento per come fare la tartare di carne:

Per il taglio della tartare:
  1. Per cominciare, taglia la carne al coltello. Per farlo devi munirti di un coltello pulito e affilato e
  2. Tagliare la carne a fettine spesse mezzo centimetro circa
  3. Poi tagliarle a tocchetti
  4. Infine a quadretti
  5. Dopodiché, non resta che continuare a tritare fino a che non si sarà ottenuta la consistenza desiderarata. Scopri come fare una tartare come quella del ristorante dal nostro articolo!
  6. La tartare, così ottenuta, va poi messa in una ciotolina e condita con la salsa ponzu e i 5 g di wasabi. La salsa ponzu si può comprare già fatta o preparare a casa. Scopri come fare questa squisita salsa giapponese.
Per la salsa alla barbabietola:
  1. Per la salsa alla barbabietola, non si dovrà far altro che tagliare a cubetti la barbabietola sbucciata (quella già bollita) e frullarli nel bicchiere di un mixer con olio a filo e sale quanto basta. Se la si frulla accuratamente, si ottiene una bella crema omogenea.
  2. Altrimenti, si può passare il composto al setaccio e ottenere una crema liscissima
Per le cialde di riso rosso:
  1. Per fare le cialde di riso rosso, non si doivrò far altro che stracuocere del riso in una pentola con abbondante acqua salata;
  2. Poi scolarlo e stenderlo su una placca da forno ricoperta di carta da forno
  3. A questo punto, le cialde vanno essiccate in forno a 70° C per un'ora e mezza. Guarda come fare le cialde di riso nella nostra scuola di cucina.
  4. Le cialde vanno poi fritte in una padellina con olio di semi di arachidi (che è l'olio di semi che brucia con meno facilità)

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 0 min . Tempo di preparazione: 15 min . Dosi per: 4 persone
Sigla.com - Internet Partner