Vermicelli con telline

Vermicelli con telline
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Il nostro food blogger Alfredo Iannaccone ci propone i vermicelli con telline: piccole e leggermente granulose conferiscono alla pasta un gusto straordinario. Un piatto estivo da consumare sorseggiando un buon vino bianco ghiacciato. 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 360 g di vermicelli
  • 1 l di acqua fredda
  • 1 kg di telline fresche del Tirreno
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • acqua di mare depurata ad uso alimentare
  • prezzemolo fresco oppure cerfoglio fresco
  • 2 spicchi d'aglio
  • peperoncino fresco
  • vino bianco secco
  • qualche pomodoro Fiaschetto
  • pepe bianco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva aromatizzato all'arancia di Sicilia
  1. Per preparare i vermicelli con telline lasciar spurgare le telline in una ciotola contenente 2/3 di acqua corrente e 1/3 di acqua alimentare depurata ad uso alimentare.
  2. Lasciare le telline in ammollo per almeno 4 ore e successivamente lavarle sotto l’acqua corrente. Far scolare le telline, tritare finissimo il prezzemolo fresco su un tagliere e portare a bollore l'acqua per la pasta.
  3. Ricavare l’acqua dai pomodori fiaschetti incidendoli a croce e lasciarli in acqua bollente pochi secondi; recuperarne l’acqua eliminando la pelle e la polpa.
  4. Far ridurre l’acqua di pomodoro a calore moderato, aggiungendo un pizzico di zucchero per spegnerne l'acidità.
  5. Far sudare uno spicchio d’aglio con olio extravergine di oliva, unire prezzemolo e peperoncino, e aggiungere le telline, sfumando con vino bianco secco. Lasciar cuocere il tutto a fiamma viva qualche istante, poi abbassare il fuoco e coprire per qualche minuto ancora, dopodiché spegnere il fuoco.
  6. Cuocere i vermicelli al dente e unire l’acqua di pomodoro alle telline. Mantecare i vermicelli con i frutti di mare e l’acqua di pomodoro, tenendo da parte un po' del liquido di cottura. Aggiungere infine del pepe bianco ai vermicelli.
  7. Disporre una cucchiaiata di condimento liquido sul fondo del piatto e creare con una pinza per pasta e un mestolo il primo vortice di vermicelli, adagiandovi al centro le telline sgusciate.
  8. Disporre sopra al primo nido di vermicelli, un secondo nido e irrorare i vermicelli con telline con condimento di cottura, gocce di olio extravergine di oliva all’arancia di Sicilia e briciole finissime di prezzemolo fresco o cerfoglio. Buon appetito.
Sigla.com - Internet Partner