Pollo alle mandorle

Pollo alle mandorle
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Super classico della cucina cinese, da preparare in una ventina di minuti in un wok o in una casseruola, il pollo alle mandorle è un secondo di carne facile e veloce da preparare, profumato e fresco per via dello zenzero e del cipollotto, ma anche caldo e cremoso con le mandorle e la salsa di soia. Oggi, impariamo a prepararlo insieme allo chef Stefano De Gregorio.

Il pollo alle mandorle è un piatto cinese perfetto da preparare a una cena tra amici: se ne prepara in grandi quantità senza troppe difficoltà (normalmente, aggiungere posti a tavola rende tutto più difficile!); è un piatto fatto di ingredienti pregiati come le mandorle ma al tempo stesso economici come la carne di pollo e tutti lo amano.

Perfetto per una cena a tema cinese, potete preparare anche un riso cantonese (con riso Basmati perché sia più semplice tenere i chicchi ben separati). Se temete che il riso si possa attaccare e diventare una grande palla nell'attesa, potete preparare una frittata cantonese
Qui trovate la ricetta per preparare gli involtini primavera anche a casa, da servire con l'immancabile salsa agrodolce. Invece, se volete cimentarvi in un primo piatto di pesce, provate i noodles con gamberi, calamari e verdure.

Un segretuccio per aggiungere sapidità al piatto senza fare assolutamente niente? Scegliere delle buone mandorle. Meglio se mandorle siciliane o mandorle pugliesi.

Ingredienti per quattro persone:

  • 600 g di petto di pollo
  • 90 g di mandorle di Puglia sgusciate e pelate
  • 60 ml di salsa di soia
  • 1 cipollotto
  • 1 pezzo di radice di zenzero
  • 1 spicchio di aglio
  • olio di semi di arachidi q.b.
  • sale q.b.
Procedimento per fare il pollo alle mandorle:
  1. In una casseruola, scaldare poco olio di semi di arachidi con uno spicchio di aglio, un cipollato tagliato a striscione, dello zenzero grattugiato
  2. Tagliare la parte verde del cipollotto e tenerla da parte
  3. Infarinare il pollo dopo averlo tagliato a bocconcini
  4. Aggiungere il pollo nella casseruola e rosolarlo ben bene a fiamma medio alta
  5. Dopo qualche minuto, aggiungere dell'acqua e lasciar cuocere.
  6. In tutto la cottura del pollo avverrà in una ventina di minuti, non di meno perché la carne di pollo deve cuocere bene. L'acqua che aggiungerete nella pentola dovrà colorarsi, bollire e ridursi fino a diventare una salsa scura e densa 
  7. Nel frattempo, tostare le mandorle sgusciate e pelate in una padella senza grassi e aggiungere dei chicchi di sale grosso
  8. Verso la fine della cottura, aggiungere salsa di soia e un pizzico di sale
  9. Aggiungere anche le mandorle tostate, la parte verde del cipollotto precedentemente tagliata, altro zenzero tritato se volete e vi piace il pizzicore che lascia
  10. Il pollo alle mandorle è pronto per essere servito!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa
Sigla.com - Internet Partner