Tortelloni di magro alla siciliana

Tortelloni di magro alla siciliana
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Ricetta realizzata da Giacomo di Martino

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 10 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Sicilia . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
Per la pasta:
  • 350 g di farina
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:
  • 1 cavolfiore viola siciliano di circa 800 g, pulito e lessato
  • 250 g di ricotta di pecora
  • 1 cipolla stufata
  • 200 g di parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 150 g di burro
  • 6 foglie di salvia
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 1 pizzico di sale
  • pepe macinato al momento
  1. Schiacciare il cavolfiore, la cipolla e la ricotta con il passaverdura. Aggiungere metà del formaggio grattugiato, un pizzico di noce moscata, un po' di pepe macinato fresco e passare il tutto con il passaverdura. Quando gli ingredienti risultano ben amalgamati mettere l'impasto a riposare in frigorifero per 30 minuti.
  2. Intanto che l'impasto si raffredda preparare la sfoglia. Setacciare la farina sulla spianatoia, fare una fontana e inserire le 3 uova, un pizzico di sale e un cucchiaino di curcuma. Impastare bene il tutto, fare una palla con l’impasto e lasciare riposare per 30 minuti in un luogo fresco.
  3. Trascorsi i 30 minuti, tirare la sfoglia molto sottile e tagliarla in tanti quadrettini della dimensione di circa 6x6 cm con la rotella taglia pasta.
  4. Mettere un cucchiaino di ripieno su ogni quadrettino di sfoglia e chiuderli bene.
  5. Cuocere i tortelloni per circa cinque minuti in abbondante acqua salata e bollente. Nel frattempo sciogliere del burro in una padella, aggiungere uno spicchio d'aglio (è facoltativo), un pizzico di sale, la salvia e farli indorare.
  6. Scolare i tortelloni e disporli su un piatto da portata riscaldato, condirli con la salsa al burro e una spolverata di grana, servirli molto caldi.
Sigla.com - Internet Partner